GMAT, GRE, SAT, TOLC guida completa ai test universitari

GMAT, GRE, SAT, TOLC guida completa ai test universitari
I test attitudinali sono richiesti per accedere in quasi tutte le facoltà universitarie

Oramai quasi tutti gli atenei all’estero e in italia richiedono qualche forma di test attitudinale per poter presentare domanda di ammissione. Il punteggio del test viene poi utilizzato come elemento per valutare la candidatura di ciascuno studente. In questa breve guida presenteremo i test standardizzati più diffusi in Italia e nel mondo.

GMAT

Il Graduate Management Admission Test (GMAT) è un test attitudinale richiesto per entrare in programmi post-laurea come Master e MBA. Solitamente questa prova viene richiesta per le facoltà di Managment, Finanza o Economia. Il test, in inglese, valuta le competenze analitiche, di logica, quantitative, verbali, oltre che di scrittura e comprensione. La prova è generalmente della durata di 3 ore, ha un costo di 250$ e può essere sostenuto al massimo 5 volte l’anno per un totale di 8 volte in generale. La sua valutazione segue l’andamento generale di altri famosi test americani: un punteggio da 200 ad 800, escludendo la sezione di Analytical Writing.

Per quanto riguarda le date? L’Italia ha il vantaggio di disporre di numerosi centri che offrono questo tipo di esame – il quale è sostenuto su computer in apposite sedi riconosciute – con il risultato che le date sono pressoché spalmate su tutto l’anno. È possibile prenotare il proprio esame fino a qualche giorno prima della data: il consiglio, tuttavia, è di prenotare con largo anticipo. Il largo anticipo serve anche a dare il tempo per rivedere le ultime preparazioni: a tal proposito, sono disponibili numerosi manuali specifici per il test, al fine di rendere la preparazione più specifica possibile ed in linea con i precedenti esami.

Vorresti entrare in una Top University? I tutor di Edusogno hanno frequentato le più prestigiose università del mondo e sono a tua disposizione per guidarti nel processo di ammissione.

GRE

Il Graduate Record Examinations (GRE) è un test standardizzato richiesto per l’ammissione in diverse graduate schools in giro per il mondo, in particolare negli USA.

L’esame si pone come alternativa del GMAT: pertanto, l’obiettivo è – anche in questo caso – di analizzare le competenze analitiche, quantitative, verbali, di scrittura e di lettura, in lingua inglese. Si applicano alcune differenze nella struttura del test, per via della maggiore generalità del GRE: questo tipo di test, infatti, è consigliato per chi è leggermente più indeciso sulla natura del proprio graduate program, a differenza di chi invece punta alle Business Schools ed opta per il GMAT. QUesto test è anche consigliato rispetto al GMAT per chi è più portato per le prove di analisi verbale. In termini di punteggio, il GRE ha una base da che varia da 260 a 340, somma dei due punteggi di Quantitative e Verbal Skills. Il prezzo è 205$. Sedi e date sono disponibili in abbondanza in Italia, in tante città tra cui i grandi centri di Milano, Torino e Roma.

SAT

Il più importante dei test richiesti per i programmi undergraduate, lo Scholastic Assessment Test (SAT) è probabilmente il più famoso esame di accesso per le università statunitensi – ma è accettato anche in altre parti del mondo, tra cui l’università Bocconi.

Composto da due parti (una matematica ed un’altra di lingua, con la possibilità di aggiungere un terzo momento con essay su richiesta), il test ha una valutazione totale tra i 400 ed i 1600 punti, egualmente divisi fra le due sezioni. Dalla durata di circa 3 ore (50 minuti aggiuntivi in caso di essay), il test ha un costo variabile tra i 52.50$ ed i 101.50$, a seconda dell’aggiunta dell’essay test e delle varie disposizioni delle sedi specifiche. Esistono, inoltre, diversi tipi di SAT: dal più famoso general (di cui sopra descritta la composizione) a quelli specifici nelle più disperate materie, da matematica ad italiano, passando per ebraico, chimica, biologia, fisica. Insomma, a voi la scelta!

Il test è – come tutti – offerto solamente in inglese ed è necessaria dunque una buona conoscenza della lingua, che si può anche migliorare esercitandosi sui manuali di preparazione al SAT. Anche in questo caso, nessun problema per le disponibilità, in quanto il test è offerto in quasi tutti i capoluoghi di provincia del nostro paese. Per quanto riguarda le date, invece, ci pensa College Board (il sito dedicato agli SAT) a disporre le 7 date annuali del test.

ACT

Opposto al precedente SAT e meno conosciuto, l’American College Testing (ACT) è un altro tipo di test standardizzato utilizzato per l’ammissione nei college universitari undergraduate degli Stati Uniti d’America. In questo caso, le sezioni del test sono varie: Inglese (45 minuti), Matematica (60 minuti), Lettura (35 minuti), Scienze (35 minuti), Test opzionale di stesura (40 minuti), per un totale di poco meno di 4 ore, pause esclude. Il punteggio varia da 1 a 36, così come è variabile il prezzo a seconda dell’aggiunta dell’Optional Writing o meno: 46$ senza writing, disponibile invece con la quota totale di 62,50$. Le date sono 5 annualmente, disponibili più o meno in tutta Italia in sedi sparse.

TOLC

Più conosciuto dagli universitari italiani, il Test On Line CISIA (TOLC) è una realtà già consolidata nell’ambito accademico italiano. Il test è più o meno richiesto da tutte quelle facoltà (ad eccezione di medicina e pratiche sanitarie generali) che richiedono una selezione iniziale, anche solo valutativa. I più famosi TOLC sono il TOLC-I e TOLC-E, con le relative varianti in inglese: il primo è richiesto per l’accesso alle facoltà di ingegneria ed altri corsi in ambito tecnico e scientifico, il secondo è invece pensato per accedere ad i corsi di economia, statistica e scienze sociali.

La struttura della prova varia a seconda dello specifico test, ma in generale si compone di quesiti di logica, matematica, scienze, comprensione verbale ed inglese (nel caso in cui si selezionasse l’opzione). E’ possibile svolgere il test in tutte le sede universitarie che richiedono il TOLC per selezionare i propri alunni. Il costo del test è di 30€, sicuramente più economico delle opzioni internazionali citate sopra, ma che permette l’accesso solo ad atenei italiani. Anche in questo caso, non mancano i manuali di preparazione per il TOLC, tutti disponibili anche nelle maggiori edicole e librerie italiane.


Condividi
Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai alcuni degli articoli più interessanti relativi al mondo universitario e lavorativo
Inserendo il tuo indirizzo email accetti la nostra Privacy Policy.

Edusogno
Ultimi articoli

Dalla Calabria ad Harvard: la storia di Salvatore

Salvatore è un brillante ragazzo calabrese che a settembre inizierà il Bachelor all’Università di Harvard. Qualche settimana fa Michele -…
I test attitudinali sono richiesti in quasi tutte le facoltà universitarie

GMAT, GRE, SAT, TOLC guida completa ai test universitari

Oramai quasi tutti gli atenei all’estero e in italia richiedono qualche forma di test attitudinale per poter presentare domanda di ammiss…
Luca Parmitano, Astronauta Italiano

Come si diventa astronauta?

Ancora oggi, volare nello spazio è uno dei sogni più gettonati tra i bambini. Riuscire a realizzarlo, però, è un’impresa titanica, preclu…
Il campus dell'Università di Princeton

5 cose che non sapevi su Princeton

La Princeton University è una delle istituzioni più importanti del mondo accademico americano. L’ateneo ha sede in New Jersey, sulla cost…