Le 10 università più ricche al mondo

Le 10 università più ricche al mondo
Il campus dell’Università di Stanford

Come si finanziano le università? In Europa principalmente tramite le rette pagate degli studenti e i fondi pubblici. Nel mondo anglosassone, invece, esiste anche un’altra grossa fonte di risorse per gli atenei: gli endowment.

Gli endowment universitari sono fondi di denaro o altri beni finanziari che vengono donati a istituzioni accademiche. Si tratta di un’importante fonte di entrate per molte università che viene utilizzata per sostenere i costi dell’insegnamento, dei progetti di ricerca, le borse di studio e le infrastrutture.

Le università, in particolare quelle più prestigiose, possono arrivare ad avere endowment decisamente grossi, nell’ordine di miliardi di euro. È bene specificare che, in ambito accademico, non sempre ricchezza è sinonimo di qualità. Tuttavia, le università più abbienti sono spesso anche molto prestigiose e riconosciute a livello accademico. In questo articolo, andremo a scoprire le 10 università più ricche del pianeta, tutte concentrate negli USA.

1. Harvard

Prima in questa particolare classifica Harvard con 40,9 miliardi di dollari. Per il prestigioso ateneo del Massachusetts, gli endowments – provenienti da 14 mila fondi diversi – rappresentano la principale risorsa finanziaria. Le donazioni sono distinte in due principali categorie: per l’ateneo o per gli studenti. Nel concreto, vengono principalmente destinate ad aiuti finanziari, borse di studio, attività e iniziative inerenti alla vita universitaria.

2. Yale

Al secondo posto, l’antica università privata del Connecticut. Nell’ultimo anno, grazie ad un ritorno sugli investimenti del 6,8% netto, l’ateneo di New Haven è riuscito ad aumentare il suo tesoretto da 30.3 a 31.2 miliardi. Anche in questo caso, gli endownments sono la prima fonte di sostentamento, principalmente destinata a coprire spese come stipendi e borse di studio.

3. Stanford

Ultimo gradino del podio per l’ateneo della contea di Santa Clara, California, che ha chiuso l’anno sfiorando i 27,7 miliardi di donazioni, con un aumento del loro valore del 4,5% netto.

Vorresti entrare in una Top University? I tutor di Edusogno hanno frequentato le più prestigiose università del mondo e sono a tua disposizione per guidarti nel processo di ammissione.

4. Princeton

Al quarto posto, con 25,6 miliardi di dollari, Princeton. Grazie agli endownments, l’università del New Jersey copre l’80% delle borse di studio, strategia coerente con la volontà di aumentare la diversità socioeconomica del corpo studenti. A Princeton, gli studenti provenienti da famiglie sotto la soglia di reddito medio statunitense (65,000 dollari) sono esentati dal pagamento della retta. Inoltre, tutti i dottorati sono completamente finanziati, così come la maggior parte dei master (alcuni parzialmente, altri interamente).

5. Massachusetts Institute of Technology

In grande espansione anche il Massachussets Institute of Technology, che, con un consistente ritorno sugli investimenti dell‘8,3% nell’ultimo anno, è arriva a quota 17,4 miliardi di endownments, raggiungendo così il quinto posto in classifica.

6. University of Pennsylvania

Sesto posto per UPenn, capace, nell’ultimo anno, di raccogliere circa 14,65 miliardi di dollari da 7 mila fondi individuali. Più della metà delle donazioni (54%) è reinvestita per migliorare la qualità dell’istruzione. Sul sito dell’ateneo si legge chiaramente l’ambizioso obiettivo cui questi fondi sono destinati: diventare l’università più inclusiva, innovativa e col migliore impatto del mondo.

7. Texas A&M University

Settima posizione per l’ateneo texano, con 12,63 miliardi di dollari. La forza di Texas Tech risiede nel bacino d’utenza da cui attingere risorse: stando ai dati aggiornati al 2020, è l’ateneo statunitense con il secondo numero più elevato di studenti (69,465), dietro solo la University of Central Florida.

8. University of Michigan—Ann Arbor

All’ottavo posto, la University of Michigan, con 12,27 miliardi di dollari. L’ateneo ha migliorato la sua performance di circa mezzo miliardo rispetto allo scorso anno.

9. University of Notre Dame

Nona posizione, con 11,56 miliardi di dollari raccolti, per l’università cattolica dell’Indiana, che nell’ultimo anno ha raggiunto un importante tasso di ritorno sugli investimenti del 7,2%.

10. Columbia University

Chiude la top ten delle università più ricchi degli Usa (e del mondo) il prestigioso ateneo di New York con 10,95 miliardi di dollari. Columbia è anche la quinta esponente della Ivy League in classifica, dietro Harvard, Yale, Princeton e UPenn.


Condividi
Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai alcuni degli articoli più interessanti relativi al mondo universitario e lavorativo
Inserendo il tuo indirizzo email accetti la nostra Privacy Policy.

Edusogno
Ultimi articoli

Dalla Calabria ad Harvard: la storia di Salvatore

Salvatore è un brillante ragazzo calabrese che a settembre inizierà il Bachelor all’Università di Harvard. Qualche settimana fa Michele -…
I test attitudinali sono richiesti in quasi tutte le facoltà universitarie

GMAT, GRE, SAT, TOLC guida completa ai test universitari

Oramai quasi tutti gli atenei all’estero e in italia richiedono qualche forma di test attitudinale per poter presentare domanda di ammiss…
Luca Parmitano, Astronauta Italiano

Come si diventa astronauta?

Ancora oggi, volare nello spazio è uno dei sogni più gettonati tra i bambini. Riuscire a realizzarlo, però, è un’impresa titanica, preclu…
Il campus dell'Università di Princeton

5 cose che non sapevi su Princeton

La Princeton University è una delle istituzioni più importanti del mondo accademico americano. L’ateneo ha sede in New Jersey, sulla cost…